Raccolta Differenziata Porta a Porta

Il servizio di raccolta in modalità “porta a porta” è stato studiato per le utenze domestiche e le attività commerciali, offrendo loro diverse attrezzature e specifici calendari di raccolta. Nei mesi estivi sono previste integrazioni alle frequenze di raccolta per garantire la gestione dei picchi stagionali di produzione. Alcune categorie di utenze sono servite attraverso strutture informatizzate che consentono il conferimento con maggiore flessibilità.

Comuni Serviti

Scopri dove è già attivo il servizio

di Raccolta Porta a Porta !!!

Minturno
Prossedi
Rocca di Papa
San Felice
0
Operatori ecologici
0
Punti di Raccolta
0
Cittadini Serviti
0
Tonnellate di Rifiuti

News & Press

Resta sempre aggiornato, leggi le Comunicazioni di servizio aggiornate in tempo reale...

AVVISO - SU INDICAZIONE DELL'ISTITUTO SUPERIORE DELLA SANITA' SI COMUNICA ALLE UTENZE DI ATTENERSI ALLE SEGUENTI DISPOSIZIONI IN MERITO ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

...

AVVISO ALLE UTENZE 

SI COMUNICA CHE IN CONFORMITA' ALLE DISPOSIZIONI DEL DPCM 9 MARZO 2020, SI RENDE NECESSARIO DISPORRE LA LIMITAZIONE ALL'INGRESSO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE DI VIA RECILLO, DI UN SOLO UTENTE ALLA

...

Si Comunica  il calendario di raccolta Estivo allegato  per il Comune di San Felice Circeo per Condomini, Residence & Consorzi.

Per vedere tutti i

...

Inizia a Fare la Differenza!

Scopri tutto sulla differenziata Porta a Porta...

DelPrete-logo_2018.png
AVVISO CORONAVIRUS

AVVISO IMPORTANTE - COVID-19

SU INDICAZIONE DELL'ISTITUTO SUPERIORE DELLA SANITA' SI COMUNICA ALLE UTENZE DI ATTENERSI ALLE SEGUENTI DISPOSIZIONI IN MERITO ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

LEGGI LE DISPOSIZIONI

Soggetti positivi al tampone o in quarantena obbligatoria

Nella consapevolezza che la procedura sopra descritta potrebbe essere di difficile attuazione, anche per l’assenza di contratti in essere con aziende specializzate nella raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti infettivi, si raccomandano le seguenti procedure che si considerano sufficientemente protettive per tutelare la salute della popolazione e degli operatori del settore dell’igiene ambientale (Raccolta e Smaltimento Rifiuti). Si raccomanda, quindi che nelle abitazioni in cui sono presenti soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, sia interrotta la raccolta differenziata, ove in essere, e che tutti i rifiuti domestici, indipendentemente dalla loro natura e includendo fazzoletti, rotoli di carta, i teli monouso, mascherine e guanti, siano considerati indifferenziati e pertanto raccolti e conferiti insieme. Per la raccolta dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l’altro o in numero maggiore in dipendenza della loro resistenza meccanica, possibilmente utilizzando un contenitore a pedale. Si raccomanda di: · chiudere adeguatamente i sacchi utilizzando guanti mono uso; · non schiacciare e comprimere i sacchi con le mani; · evitare l’accesso di animali da compagnia ai locali dove sono presenti i sacchetti di rifiuti; · smaltire il rifiuto dalla propria abitazione quotidianamente con le procedure in vigore sul territorio (esporli fuori dalla propria porta negli appositi contenitori, o gettarli negli appositi cassonetti condominiali o di strada). Si raccomanda agli Enti preposti di istituire un servizio dedicato di ritiro da parte di personale opportunamente addestrato.

Soggetti non positivi e non in quarantena obbligatoria

Per le abitazioni in cui non sono presenti soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, si raccomanda di mantenere le procedure in vigore nel territorio di appartenenza, non interrompendo la raccolta differenziata. A scopo cautelativo fazzoletti o rotoli di carta, mascherine e guanti eventualmente utilizzati, dovranno essere smaltiti nei rifiuti indifferenziati. Inoltre dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l’altro o in numero maggiore in dipendenza della resistenza meccanica dei sacchetti. Si raccomanda di chiudere adeguatamente i sacchetti, utilizzando guanti monouso, senza comprimerli, utilizzando legacci o nastro adesivo e di smaltirli come da procedure già in vigore (esporli fuori dalla propria porta negli appositi contenitori, o gettarli negli appositi cassonetti condominiali o di strada).

GUARDA IL POSTER CON LE INFO SUI RIFIUTI

CookiesAccept

NOTA! Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo